Pane ai fichi, noci e uvetta

Pane ai fichi noci e uvettaPane ai fichi noci e uvetta

Il pane ai fichi, noci e uvetta profumerà la vostra casa di autunno

Il pane ai fichi, noci e uvetta è un pane che si preparare nelle prime giornate di autunno e ci conforta mangiato a pezzetti in qualsiasi momento della giornata. Colazioni con il caffè bollente, nel pomeriggio mentre leggiamo un libro e dopo cena, quando tutti sono a letto e tu ancora non riesci a dormire.
Preparatelo per il giorno di San Michele.
Pane fichi, noci e uvetta
Una volta questi ingredienti erano tutti in dispensa, immancabili conserve dall’estate, ora forse dovrete andare a fare la spesa apposta per prepararlo. Ma che soddisfazione. Durerà per diversi oggi, se non vi farete prendere dalla gola.

Ingredienti

Farina 00 g 200 più un po’ – fichi secchi g 100 – uvetta g 100 – gherigli di noce g 100 – latte g 100 – nocciole tostate g 60 – farina di segale g 50 – burro g 40 – zucchero g 40 – pinoli g 20 – lievito di birra g 12 – 2 tuorli – grappa – sale

Mescolate le due farine, il lievito sbricolato. Poi impastateli con il burro, lasciato ammorbidire, lo zucchero, le uova, 1 tuorlo e un pizzico di sale.
Da una parte ammollate l’uvetta nella grappa e strizzatela.
Tritate grossolanamente i fichi, con le noci, le nocciole e i pinoli e incorporate tutta la frutta secca alla pasta.
L’impasto sarà umido e compatto. Mettetelo su una teglia, coperto fa un panno umido e lasciatelo lievitare nel forno con la luce accesa per 3 ore.
Spennellatelo con l’altro tuorlo battuto e fatelo lievitare ancora. Infornate per 40′ a 170°.

1 Comment

  1. Pingback: Oggi è San Michele. Prepariamo i bambini al Natale! - Magic Blitzen

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *