Albero di Natale: quando si fa e quando si toglie

Albero di Natale quando si fa

Albero di Natale quando si fa

Quando si fa l’albero di Natale? La tradizione cosa dice? E tu, quando tiri fuori gli addobbi? E poi, quando togli l’albero di Natale e lo rimetti in cantina?

Si avvicina Dicembre e la voglia di addobbare le case con lucine e decorazioni si fa sempre più forte e iniziamo a chiederci quando si fa l’albero di Natale? Si deve aspettare il giorno di Santa Lucia? L’Immacolata? O forse andrebbe fatto il 1° di Dicembre?

Vuoi un albero di 2 metri? Prendilo su Amazon!


La data in cui fare l’albero di Natale

La risposta è semplice. Non c’è una data precisa. La tradizione cattolica dice di fare l’albero di Natale l’8 di Dicembre, il giorno in cui viene fatto anche il presepe: la data è quella dell’Immacolata Concezione, data si celebra l’Immacolata Concezione. La data dell’8 dicembre – Concepimento – precede di nove mesi esatti la data della festa della nascita di Maria, 8 settembre.

La tradizione pagana

Chi si sente più vicino alla tradizione pagana dovrebbe aspettare a fare l’albero di Natale il giorno del solstizio di inverno, il 21/22 di Dicembre.

L’albero di Natale da Milano a Bari

Ogni zona di Italia ha la propria tradizione. A Milano viene allestito l’albero il 7 Dicembre, giorno di Sant’Ambrogio, patrono di Milano. Anche l’albero di Natale davanti al Duomo di Milano viene acceso in questa data, l’appuntamento è proprio il 7 Dicembre alle 19; a Bari invece l’albero è preparato il 6 Dicembre, giorno di San Nicola, patrono del capoluogo pugliese.

L’albero di Natale a New York

Ma c’è chi il Natale lo ama così tanto da anticipare tutte le date tradizionali! L’inizio delle festività natalizie in America sono sancita il giorno del Ringraziamento che si festeggia il quarto giovedì di Novembre, quest’anno quindi il 23 di Novembre. Al termine della parata tradizionale appare infatti Santa Claus a salutare i bimbi americani. Ma senza dubbio un altro momento simbolo, che dà al via al Natale, è l’accessione dell’albero di Natale al Rockefeller Center di New York: ogni anno avviene tra la fine di novembre i primi di dicembre, quest’anno sarà il 29 di Novembre dalle 19 alle 21.

Quando togliere l’albero di Natale

Sulla data in cui togliere le decorazioni natalizie, albero di Natale e presepe compresi, non si può sbagliare. La Befana è tassativa!  “l’Epifania che tutte le feste si porta via”, e il 6 Gennaio si mette via tutto con molta malinconia. Ma anche qui c’è l’eccezione alla quale aggrapparsi, in alcune zone di Italia l’albero si toglie il giorno della Candelora, il 2 Febbraio.

21 Comments

  1. Renato Pistolese

    Non sono d’accordo sulla data dell’epifania. Se in quella data arrivano i Magi, non si può smontare il presepe. Pertanto non è la candelora l’eccezione a cui aggrapparsi, ma la regola. Semmai l’eccezione per togliere le cose di mezzo è il proverbio che ha a che fare con le festività scolastiche. Salutoni a tutti e buone fatte feste.

  2. Io se posso lo faccio volentieri metà novembre o fine…mi piace così tanto addobbare per le feste la casa…che non vedo l’ora! ? grazie per l’articolo ? molto interessante!

  3. che diamine di ragionamento e che santa Maria concepisce l8 di dicembre e poi nasce Gesu 1 anno e passa dopo?se non mi sbaglio la gravidanza e di 9 mesi

    • È Maria che nasce il 8 settembre non Gesù Io comunque l’albero lo faccio il giorno del ringraziamento e lo smonto il giorno della Candelora

    • Alessandro

      È la festa dell’Immacolata concezione, ovvero di colei che fu concepita senza peccato.
      NON il concepimento di Gesù.
      Un minimo di conoscenza delle cose non guasterebbe

  4. Pingback: Albero di Natale: la storia dell'albero di Natale e delle sue decorazioni

  5. È Maria che nasce 9 mesi dopo,l’ 8 settembre, e non Gesù….
    Comunque io lo faccio il giorno del Ringraziamento e lo smonto il giorno della Candelora.

  6. Io lo faccio quando ho voglia ?? addobbo tanto e mi piace! di solito inizio fine novembre e smonto il 7 gennaio dopo l’Epifania

  7. Pingback: Come fare l'albero di Natale (più bello!) - Magic Blitzen

  8. Che poi in teoria l’albero non si toglie il sei ma il sette gennaio, almeno io ho fatto sempre cosi. Anche perché comunque il sei vengono i re magi nel presepe

  9. Non sono daccordo sul fatto che l’albero e il presepe vanno tolti il sei di gennaio. Quel giorno arrivano i re magi ed è l’ultimo giorno delle festività natalizie. Il sette gennaio è la data esatta per il disfacimento degli addobbi

  10. Io lo faccio l’otto Dicembre e lo smonto la Domenica dopo l’Eepifania data del battesimo di Gesù.

  11. la tradizione cattolica dice di fare albero e presepe l’8 dicembre e di smontare il tutto la domenica dopo l’Epifania…cioè nel giorno del Battesimo del Signore…ma poi ognuno segue la sua usanza…

    Carla

  12. Veramente il presepe in Italia si fa come da usanze cristiane cattoliche, l’8 dicembre giorni della Immacolata Concezione, fanno eccezione tutte le zone che a ridosso di questa data (3 giorni) si festeggia anche il Santo Patrono, ad esempio nel milanese il 7 dicembre Sant’Ambrogio o nel barese il 6 dicembre San Nicola di Bari, dove si può fare prima. Per toglierlo non è ne il 6 ne il 7 ne tanto meno la prima domenica di gennaio (battesimo di Gesù) ma la data giusta è il 2 febbraio giorno della Candelora, come fanno tutte le Chiese, come fa Città del Vaticano dopo il saluto del Papa in quel giorno al presepe. Visto che è una festività Cristiana, un minimo di rispetto alle tradizioni cattoliche è dovuto informandosi.

  13. Per dare un senso a tutto questo bisognerebbe ragionare.
    Il presepe é cristiano l’albero di Natale é invece pagano.
    L’albero di Natale che é pagano non ha riferimenti cristiani nel calendario quindi si dovrebbe fare il 21 di dicembre solstizio di inverno.
    Il presepe invece si dovrebbe fare il giorno dell’ annunciazione il 25 marzo o il giorno dell attesa che é il 1 dicembre.
    Visto che il 25 marzo é una data improbabile il presepe si fa il 1 dicembre.
    Gli addobbi e le luci sono alla stregua dell albero di natale che non é cristiano.
    La data Dell’ 8 dicembre é una data della chiesa che però non ha alcun nesso con la venuta di Gesù del 25 dicembre.
    Maria é stata concepita 8 dicembre ed é nata 8 settembre ma non ha alcun senso!
    Il presepe celebra la nascita di Gesù non quella di Maria!
    Allora se Maria fosse stata concepita il 1 aprile il presepe si sarebbe dovuto fare il 1 gennaio!!!!
    Sono tutte cavolate della chiesa.
    Il presepe si fa il 1 dicembre e si disfa il giorno del battesimo di Gesù.
    Il resto sono tutte cavolate!

  14. Pardon 1 domenica di avvento e non 1 domenica di dicembre che potrebbe essere prima domenica dicembre oppure ultima domenica di novembre.

  15. Io tolgo l’albero dopo il 6 gennaio e lascio il presepe fino al 2 febbraio, seguendo la tradizione della mia famiglia.

  16. C’è la mia suocera che smonta tutto dopo il 1 gennaio. Mi mette una tristezza… e come se dell’Epifania sia una cosa di poca importanza…

  17. A Taranto si fá il giorno di S. Cecilia, il 22 novembre e si toglie il giorno della Candelora. Buone feste

  18. A Milano si fa il giorno di S.Ambrogio (patrono), 7 Dicembre, e si disfa il giorno dell’Epifania (6 Gennaio). Non ci sono altre regole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.