Lusserkatter: la ricetta svedese dei dolci di Santa Lucia

Ricette svedesi dolci

 

Dolci svedesi per Santa Lucia

Si mangiano di solito nel giorno di Santa Lucia, i Lussebullar sono tipici dolcetti svedesi del periodo di Natale. Ecco la ricetta!

Una specie di pane dolce allo zafferano che si preparano a Santa Lucia e in tutto il periodo natalizio.
La parola Lussekatter viene associata al nome di Lucia, ma in reatà di Lucifer, il diavolo. Secondo la credenza a Natale il diavolo, sotto le sembianze di gatto (katter) picchiava i bambini, mentre Gesù bambini regalava i dolci. Per tenere lontano il diavolo i dolci venivano colorati di giallo con lo zafferano, per contrastare le tenebre della notte.

Ci siamo fatti dare la ricetta da una signora, proprietaria di un piccolo bed and breakfast fuori Stoccolma. Che li ha sfornati per noi proprio questa mattina.

La ricetta originale dei Lusserkatter svedesi

Ingredienti:

50g di lievito per impasti dolci
200g di burro
500g di latte (per un impasto più morbido mettere un 20% di acqua al posto del latte)
2 g di zafferano
170g di zucchero
1kg di farina
una manciata di uva passa per gli occhietti dei gatti
1 uovo per spennellare

Preparazione

  • Sbricolare il lievito
  • Mescolare il latte con il burro fuso. Scaldarlo a circa 35° (se ci mettete il dito non dovete scottarvi)
  • Versare una piccola parte di latte tiepido sul lievito e scioglietelo
  • Aggiungere al resto del latte lo zafferano e lo zucchero
  • Mescolare il lievito e poi aggiungere tutto il liquido alla farina e fare un impasto morbido
  • Fate lievitare almeno 3 ore. Non aumenta molto di voluta ma abbastanza
  • Riprendere l’impasto, reimpastarlo un po’ e poi create i “gattini”
  • Basta fare delle palline, trasformali in bruchetti e poi dategli la forma che vedete in foto
  • Mettete gli “occhietti” di uva passa
  • Spennellate con l’uovo sbattuto
  • Infornate a 200° per circa 8/10 minuti
  • Lasciate raffreddare sotto un tovagliolo per non far andare via tutta l’umidità.Potete conservarli in un sacchetto di plastica o congelarli.

1 Comment

  1. Pingback: I riti magic per Santa Lucia - Magic Blitzen

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *