Harry Potter style 🌟 Ecco gli abiti che i babbani non possono indossare

Se amate la saga firmata da JK Rowling, non saprete resistere a questi abiti. Maglie, salopette, magliette, leggings, shorts e vestiti per sognare di essere tra i corridoi di Hogwarts tra pozioni, formule e avventure.

  

Firmati da BlackMilk Clothing, una linea di abbigliamento australiana, potranno essere acquistati sito web nella sezione dedicata. Troverete qualcosa di adatto a voi sia che visitate parte dei Griffon D’Oro sia che vi sentiate perfidi Serpeverde, che preferiate una romantica gonna o scegliate un maglione oversize.

Ma la magia non finisce qui. Se amate le stelle, gli unicorni, le sirene e i supereroi, tra le pagine di BlackMilk Clothing troverete certamente qualcosa di adatto a voi, con un budget dai 50 ai 120 euro.

Ma ora che avete dei perfetti vestiti in stile Harry Potter, come farete senza bacchetta?

Ecco come costruirla: prendi un bastoncino di legno lungo dai 25 ai 33 cm (o raccogli un rametto di queste dimensioni), con della carta vetrata smerigliane una punta fino ad arrotondarla. Se vuoi che sia come quella di Harry Potter, insisti sulla punta fino ad assottigliarla creando profili irregolari. Procedi iniziando con una carta a grana grossa e continua con una carta vetrata sempre più fine fino a renderlo liscio del tutto.

Per creare il manico, usa della colla a caldo e stendila sulla base per la lunghezza del tuo indice. Lasciala asciugare e ripeti l’operazione altre due volte fino a creare un buono spessore. Alla base, attacca una perla o un bottone scegliendolo in base alla dimensione del bastoncino di modo che non esca dai bordi. Sempre con la colla a caldo, crea dei motivi a spirale o irregolari dalla base alla punta e lascia asciugare. A questo punto vernicia con un colore acrilico scegliendo un marrone scuro che ricordi un vecchio legno.

E ora, non resta che provare qualche formula!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.