Sanmartine dolcetti per la festa di San Martino

Questi dolcetti, di pasta all’olio extravergine d’oliva, in origine venivano prepararete per la festa di San Martino in alcune regioni del Sud Italia, soprattutto in Calabria. Oggi i Sanmartine sono tipici di tutto l’inverno e dolci delle feste natalizie.

Sanmartine ricetta

Impasto
1 kg di farina
4 uova
2 bustine di bicarbonato di ammonio
3 etti e mezzo di zucchero
2 bicchieri di latte
2 bicchiere di olio extravergine d’oliva

Per il ripieno
3 etti di fichi secchi
3 etti di mandorle secche
3 etti di noci
3 etti e mezzo di uva sultanina (da ammollare in acqua tipieda per mezz’ora)
3 etti e mezzo di miele
3 etti di vino cotto
80 g di scorza di mandarino
chiodi di garofano; cannella

Preparazione
Setecciate la farina, disponetela a fontana e mettete al centro tutti gli ingredienti. Impastate fino a quando non avrete una pasta bella liscia. Lasciatela riposare coperta per circa 1 ora.
Intanto tritata la frutta secca più l’uvetta.
In una pentola far sciogliere il miele e il vino cotto; aggiungete la frutta secca, la scorza di mandarino tritata, i chiodi garofano e la cannella. Mescolate con un cucchiao di legno per 10 minuti.
Stendente la pasta con uno spessore di mezzo centrimetro. Tagliatela con le formine che vi piacciono. Adagiate in metà delle forme il ripieno con un cucchiaino e richiudete con le altre. Informate a 180 ° per circa 20 minuti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.