Neve e forte vento sulle Alpi. Cosa non fare

Brown Labrador Retriever looking funny with snow all over her face.

Two back country riders breaking a trail up, on a steep mountain slope to the a summit. They are moving slowly fighting with the wind gusts.

L’Europa Centrale sta per subire l’influenza di una profonda circolazione depressionaria. Neve e vento in arrivo sulle Alpi

Le forti correnti di origine nord-atlantica che si stanno spostando sul nostro paese portano una perturbazione alla quale è meglio essere preparati. Perché la neve è bellissima quando cade sui monti, ma se è molta porta con sé anche qualche disagio.
Per prima cosa dobbiamo tenere conto degli sbalzi termici tipici della stagione e del conseguente rischio di valanghe e distaccamenti.

Vietati ora più che mai i fuoripista, ma non solo.

Ridotta visibilità e forte vento (si prevedono tirate fino ai 120km/h ad alta quota) metteranno a dura prova gli sciatori meno esperti che rischieranno di affrontare le discese in condizioni meteo eccessivamente avverse. Si raccomanda dunque consultare il bollettino meteo sciistico e informarsi sulle condizioni degli impianti prima di andare a sciare.
Lo stesso vale per gli altri sport sulla neve.
Le classiche ciaspolate necessitano di una buona informazione preventiva. Tempeste di neve e vento metteranno in pericolo gli escursionisti meno attrezzati e complicheranno le condizioni generali dell’escursione.

Alta anche l’attenzione richiesta sulla neve al centro e al sud

Le alte temperature in arrivo, renderanno piacevoli le ore passate sui monti senza fare i conti con troppo freddo. Ma quando si parla di neve si deve tenere conto del fatto che il caldo è il principale nemico degli sciatori e degli escursionisti, esposti al rischio di valanghe e smottamenti dovuti allo scioglimento.

Il rialzo delle temperature, previsto anche al nord, obbliga anche gli sciatori più esperti a fare molta attenzione evitando eventuali situazioni di eccessivo pericolo. I fuoripista, vietati durante tutto l’anno, sono davvero sconsigliabili in queste particolari condizioni meteo.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *