La torta perfetta per una gita nel bosco

Torta di bosco

 

Volpe nel bosco

Volpe nel bosco

Arrivati nel cuore del bosco, abbiamo bisogno di qualcosa di buono che ci dia l’occasione di fermarci un po’. Ecco la torta che farà gola anche alla volpe

Ognuno di noi ha un bosco del cuore. Quello dove godere dei profumi dell’autunno, guardare la prima neve in inverno, cercare avventure in primavera e il fresco in estate. Ed è proprio nel cuore di questo luogo magico che sembra perfetto per inventare una favola che a volte vorremmo avere la scusa per indugiare un po’. Per scegliere l’angolo perfetto in cui stendere un plaid e ammirare senza fretta la meraviglia che ci circonda. E se fosse proprio la più ricca delle torte?

Un dolce così affine al bosco che richiamerà anche la più timida delle volpi e così ricco da ristorarvi dopo una lunga camminata. Ma prima di preparare questo favoloso dolce e partire per una camminata nel cuore del bosco, ricordatevi di preparare anche una tisana speziata che porterete con voi e berrete tiepida mentre mangiate la torta.

Per la torta del bosco

Ingredienti per 8 persone: 200 gr di frutti di bosco, 200 gr tra nocciole, noci e mandorle tritate, una mela rossa, 150 gr di farina integrale, 100 gr di burro, 100 gr di ricotta, 100 gr di zucchero di canna, un pizzico di lievito in polvere, un pizzico di sale, un uovo e due cucchiai di miele

Procedimento: per prima cosa tostiamo la frutta secca in padella con un po’ di burro e zucchero. In una ciotola a parte lavoriamo il burro, lo zucchero, l’uovo, la farina e un pizzico di lievito e di sale. Una volta ottenuto un composto omogeneo, incorporiamo la ricotta e metà della frutta secca tostata e raffreddata.

A questo punto versiamo metà dell’impasto in una teglia rivestita con carta da forno, appoggiamo a questo strato la mela che abbiamo detorsolato, sbucciato e tagliato a fettine sottili, i frutti di bosco e infine la restante parte dell’impasto. Completiamo con la frutta secca rimanente e inforniamo a 180° per 50 minuti. Al termine della cottura, lasciamo raffreddare e completiamo con il miele che distribuiremo su tutta la superficie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *